Support Number +27 (67) 338 5055
  • Sound of Silence Tanzania
  • Sound of Silence Tanzania
  • Serengeti National Park
  • Sound of Silence Tanzania
  • Serengeti National Park
  • Tanzania Game Drive
  • Tarangire National park
  • Tanzania Safaris

Benvenuto nel Parco Nazionale del Serengeti, dove la natura si dispiega in modo spettacolare durante la migrazione degli gnu. Oltre due milioni di gnu, zebre e antilopi intraprendono un viaggio di 450 miglia attraverso le pianure, ignari del pericolo in agguato rappresentato da leoni e ghepardi. Ammira i colossali coccodrilli del fiume Mara, in paziente attesa mentre gli erbivori sfidano le acque gonfie per entrare nella Masai Mara Game Reserve dal Serengeti.

Scopri l’impressionante cratere di Ngorongoro, un tempo colossale vulcano e oggi la più grande caldera intatta della Terra. Questo antico paesaggio, risalente a quasi tre milioni di anni fa, mostra la zona mozzafiato degli altipiani che circondano il cratere di Ngorongoro, profondo 600 metri. Paradiso della fauna selvatica, questa meraviglia geologica promette un incontro indimenticabile con la bellezza della natura.

Incluso:

  • Guida professionale
  • Confortevole veicolo Safari a 7 posti
  • Sistemazione come da itinerario
  • 3 notti di alloggio
  • Tutti i trasferimenti e le attività come da itinerario
  • Tasse per parchi e concessioni
  • Pasti come da itinerario (B – Colazione, L – Pranzo, D – Cena)

Escluso:

  • Pasti al ristorante come indicato
  • Visti, trasferimenti aeroportuali, curiosità e suggerimenti
  • Escursioni facoltative come indicato
  • Bevande
  • Boma Maasai
  • Sistemazione pre e/o post

Punti salienti:

  • Parco Nazionale del Serengeti
  • Il cratere di Ngorongoro

Nota bene: è consigliabile una notte precedente ad Arusha; Sandy Tracks è a disposizione per fornire assistenza per qualsiasi organizzazione pre/post-safari, se necessario.

Giorno 1: Arusha – Cratere di Ngorongoro (Sound of Silence)(L, D) (328 km)

Parti per un viaggio affascinante da Arusha alla Ngorongoro Conservation Area, un viaggio panoramico di 2 ore. All’arrivo, dovrai sottoporti a una verifica al cancello del ranger prima di scendere nel famoso cratere.

L’arrivo in anticipo ci permette di assistere alla fauna selvatica residente nel momento di massima attività. Le vaste praterie di questo “Mondo Perduto” offrono una visione privilegiata di bufali, elefanti e numerose altre specie che abitano l’ampio fondo del cratere, che si estende per circa 100 miglia quadrate. Tieni d’occhio i fenicotteri (stagionali) e l’elusivo rinoceronte nero. Dopo un delizioso pranzo accanto alla piscina degli ippopotami, prendi in considerazione una visita facoltativa a un villaggio Masai per conoscere la vita quotidiana e la cultura dei pastori nomadi (si applicano costi aggiuntivi).

Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, il cratere, formatosi milioni di anni fa grazie all’attività vulcanica, si estende per circa 100 miglia quadrate. Iniziamo la discesa verso il centro intorno alle 8 del mattino, massimizzando le possibilità di esplorare questo ecosistema unico.

Al termine dell’esplorazione, la guida percorrerà le ripide pareti del cratere e ti riporterà sul bordo. Da lì, proseguiremo verso il tuo campo nel Parco Nazionale del Serengeti, con l’opportunità di rinfrescarti e rilassarti con un drink al bar prima di una deliziosa cena e del pernottamento.

Giorno 2: Parco Nazionale del Serengeti Centrale (Sound of Silence) (B, L, D)

Dopo aver fatto colazione al tuo campo, parti per un emozionante fotosafari nella Valle di Seronera, una rinomata attrazione del Serengeti centrale. Questa valle vanta un’impareggiabile varietà di animali selvatici residenti, tra cui elefanti, giraffe, impala, waterbuck, ippopotami, topi, cannaiole, bufali e babbuini. La presenza di queste specie di prede attira le più alte concentrazioni di grandi predatori dell’Africa come il leone, la iena, il leopardo e il ghepardo, oltre a numerosi predatori più piccoli come la mangusta, lo sciacallo, il serval e la volpe dalle orecchie di pipistrello.

Dopo il fotosafari mattutino, potrai pranzare e decidere se intraprendere un altro fotosafari o tornare al tuo campo per rilassarti. Prevede un game drive serale, che offre l’opportunità unica di assistere a un tramonto nel cuore del Parco Nazionale del Serengeti, un’esperienza davvero memorabile durante la tua visita.

Al termine della giornata, torna al tuo lodge per rilassarti, seguito da una deliziosa cena e dal pernottamento nel tuo campo.

Giorno 3: Serengeti – Karatu (Hhando Coffee Lodge) (B, L, D) (174 km)

L’ultimo giorno nel Parco Nazionale del Serengeti potrai scegliere il programma che preferisci. Potrai optare per un fotosafari al mattino presto, tornando al tuo lodge per la colazione prima della partenza. In alternativa, puoi iniziare la giornata con la colazione, preparare i tuoi effetti personali e poi partire per un fotosafari, uscendo dal parco con un’esperienza di safari in rotta. La scelta è tua.

Il viaggio dal Serengeti alla città di Karatu è una distanza considerevole, ma il percorso panoramico ne vale la pena. Nel tardo pomeriggio, goditi un pranzo al sacco e poi continua il tuo viaggio verso Karatu, passando per luoghi simbolo come la Gola di Olduvai e il Cratere di Ngorongoro. Una volta raggiunto il tuo lodge negli Altipiani di Ngorongoro, prenditi un po’ di tempo per rilassarti e rinfrescarti prima di concederti una deliziosa cena e passare la notte.

Giorno 4: Parco Nazionale del Tarangire – Partenza(B) (214km)

Rinomato per la migrazione degli elefanti durante tutto l’anno, il Parco Nazionale di Tarangire è una gemma nascosta spesso trascurata da molti.

L’inconfondibile skyline del Tarangire, ornato dalle sagome di robusti alberi di baobab, crea le premesse per un’eccezionale osservazione della selvaggina, soprattutto durante i mesi invernali dell’alta stagione. Le paludi del parco si trasformano in lussureggianti campi erbosi nella stagione secca, attirando vaste mandrie di elefanti, bufali, antilopi e altri animali di pianura.

I predatori, tra cui i leoni, si incontrano spesso e il parco ospita oltre 500 specie di uccelli, alcune delle quali sono endemiche della Tanzania. Nella più tranquilla regione meridionale del parco, campi specializzati offrono safari a piedi, consentendo agli ospiti di vivere intimamente il bush africano a piedi.

Al termine della tua avventura nel Tarangire, esci dal parco e dirigiti verso l’aeroporto internazionale del Kilimanjaro per il tuo viaggio di ritorno a casa.

*SandyTracks si riserva il diritto di modificare gli alloggi pubblicati nell’itinerario in qualsiasi momento a causa della disponibilità al momento della prenotazione.