Support Number +27 (67) 338 5055
  • Namibia Tours and Safaris
  • Namibia Tours and Safaris
  • Namibia Tours and Safaris
  • Namibia Tours and Safaris
  • Namibia Tours and Safaris
  • Namibia Tours and Safaris
  • Namibia Tours and Safaris
  • Namibia Tours and Safaris

Il Northern Classic Safari di 13 giorni è incentrato sul comfort e su un pizzico di avventura, con inizio a Windhoek e fine a Windhoek/Namibia. Il safari conduce il viaggiatore attraverso il deserto del Namib e l’angolo nord-occidentale del paese, concentrandosi sul popolo Himba del Koakoveld e attraversando il parco nazionale di Etosha fino a Windhoek.

Incluso:

  • Guida professionale
  • Un comodo veicolo per il safari
  • Sistemazione come da itinerario
  • Pasti come da itinerario (B – Colazione, L – Pranzo, D – Cena)
  • 12 notti con alloggio
  • Tariffe d’ingresso al parco
  • Attività come da itinerario

Escluso:

  • Pasti al ristorante come indicato
  • Visti, trasferimenti aeroportuali, curiosità e suggerimenti
  • Escursioni e attività facoltative non previste dall’itinerario
  • Bevande

Punti salienti:

Giorno 01: Arrivo a Windhoek. (Casa Piccolo o simile) 40km

Incontro e accoglienza all’aeroporto internazionale Hosea Kutako di Windhoek e trasferimento in hotel. Il resto della giornata è a disposizione e la cena è a carico del cliente in un ristorante di sua scelta.

Giorno 02: Windhoek – Sesriem (Sossusvlei Lodge o simile) (B, L, D) 300km

Partendo da Windhoek alle 8 del mattino, ci dirigiamo in direzione sud attraverso i terreni coltivati a bestiame verso il deserto del Namib. Passando per il Nauchas ci fermiamo per una breve pausa in cima alla scarpata con vista sul Passo Spreetshoogte. Poco dopo il passo, arriviamo al piccolo punto di ristoro di Solitaire prima di continuare gli ultimi 80 km fino al nostro lodge di Sesriem.

Giorno 03: Sossusvlei (Sossusvlei Lodge o simile) (B, L, D) 120km

Partenza all’alba dal nostro lodge per entrare nel parco al sorgere del sole. La strada asfaltata di 60 km si addentra nei campi di dune del Namib all’interno del Parco Nazionale Namib-Naukluft. Superata la duna 45, arriviamo all’area di parcheggio per 2×4, mettiamo il 4×4 e proseguiamo per gli ultimi 5 km verso la padella Dead Vlei. Arrampicati su una delle dune più alte del mondo – per chi è in forma e coraggioso – o passeggia per il Vlei Pan morto prima di proseguire verso il Sossusvlei.

Uscendo dall’area entro le 12:00 prima che il caldo del giorno si faccia sentire, torniamo al lodge per il pranzo e la siesta pomeridiana o per sdraiarci nella piscina del lodge a goderci il mezzogiorno. Una breve visita al canyon di Sesriem, a soli 5 km di distanza, conclude una giornata di attività.

Giorno 04: Sossusvlei – Swakopmund (The Delight Hotel o simile) (B, L) 320km

Partenza alle 9 del mattino per la città portuale di Walvis Bay attraverso il canyon di Kuiseb. Esploriamo la piccola città industriale e le saline e la laguna circostanti prima di proseguire verso la località costiera di Swakopmund.

Il resto della giornata sarà dedicato all’esplorazione della città e alla pianificazione delle attività di avventura del giorno successivo. Queste attività saranno discusse con la tua guida la sera prima, in quanto è fondamentale effettuare le prenotazioni. Queste attività includono brevi voli panoramici, crociere in catamarano, dune-boarding, quad-bike e molto altro ancora.

La cena può essere gustata in uno dei migliori ristoranti della città, a proprio carico.

Giorno 05: Swakopmund (The Delight Hotel o similare) (B, D)

Una mattinata pigra prima del breve viaggio verso la città portuale di Walvis Bay. Esploriamo la piccola città industriale e le saline e la laguna circostanti prima di proseguire verso la località costiera di Swakopmund.

Il resto della giornata sarà dedicato all’esplorazione della città e alla pianificazione delle attività di avventura del giorno successivo. Queste attività saranno discusse con la tua guida la sera prima, in quanto è fondamentale effettuare le prenotazioni. Queste attività includono brevi voli panoramici, crociere in catamarano, dune-boarding, quad-bike e molto altro ancora.

La cena può essere consumata in uno dei migliori ristoranti della città.

Giorno 06: Da Swakopmund a Palmwag (Palmwag Lodge o similare) (B, L, D) 423km

Dirigendoci verso nord lungo la costa atlantica, ci fermiamo lungo il percorso ai campi di licheni a nord di Hentiesbay. Continuando a risalire la Skeleton Coast, ci fermiamo nuovamente alla colonia di foche del Capo. Migliaia di foche si riuniscono qui grazie alle condizioni uniche delle correnti marine in una baia che contribuisce alla loro sicurezza dai predatori e alle condizioni di sopravvivenza favorevoli in termini di risorse ittiche.

La Skeleton Coastline è un ambiente desertico che incontra la fredda corrente del Benguela, creando condizioni fresche per tutto il giorno. La costa è così chiamata a causa di molte navi che nel corso degli anni si sono arenate, come si può vedere appena a nord della Porta di Ugab, entrando nel Parco. Continuiamo a risalire la costa per poi svoltare verso l’interno nel Damaraland e arrivare al nostro lodge nel tardo pomeriggio.

Giorno 07: Palmwag Lodge – Omarunga Epupa Falls Camp. (B, L, D) 410 km

Dirigendoci verso nord dal Palmwag lodge, attraverso l’area della concessione di Palmwag e le montagne di Etendeka, passiamo attraverso i piccoli villaggi comunali di Sesfontein e Opuwo. Tieni d’occhio Elefanti, Girrafe, Kudu, Zebra e Springbok lungo il percorso. Fermandoci lungo la strada per un pranzo leggero all’ombra di un albero, proseguiamo attraverso Opuwo e Okongwati e arriviamo al nostro lodge alle cascate di Epupa nel tardo pomeriggio.

Nov: Giorno 08: Omurunga Epupa Falls Camp (B, L, D)

Il momento clou della giornata è la visita a un villaggio tradizionale Himba con una guida locale, dove impareremo a conoscere le tradizioni e le culture del popolo Himba. Il popolo Himba della Namibia è ancora semi-nomade e vive uno stile di vita autentico e tradizionale. È molto importante conoscere e rispettare questo aspetto e non disturbare in alcun modo questo stile di vita. La guida locale ci spiegherà cosa possiamo fare e cosa non possiamo fare per mantenere intatte le loro tradizioni e culture.

Il resto della giornata lo trascorrerai a tuo piacimento, godendoti i comfort del lodge e le vicine cascate di Epupa sul fiume Kunene, al confine con l’Angola.

Attività opzionali: (Informarsi in anticipo per conoscere l’orario e la tariffa dell’attività)

  1. Passeggiata al tramonto – 2 ore
  2. Rafting sul fiume – 2,5 ore
  3. Passeggiata sul fiume Kunene – 2,5 ore

Giorno 09: Omuranga – Hobatere Lodge (B, L, D) 374km

Partendo in tarda mattinata verso sud, attraversando ancora una volta la piccola città di Opuwo, arriveremo al nostro prossimo lodge, l’Hobatere Lodge, nel primo pomeriggio, per un pranzo tardivo e un pomeriggio a disposizione prima di partecipare a un game drive al tramonto. L’Hobatere lodge è situato al confine con il Parco Nazionale di Etosha e ancora all’interno dell’angolo nord-occidentale della Namibia, dove le aree comuni raggiungono un’estensione di 8800 ettari e prosperano animali selvatici come l’elefante e il leone, che si adattano al deserto.

Giorno 10: Hobatere Lodge – Etosha Safari Camp (B, L, D) 300km

Partiamo presto per raggiungere l’area meridionale del parco all’Anderson Gate. Il nostro lodge si trova a soli 15 minuti a sud dell’ingresso del Parco Nazionale Etosha. Arriviamo presto in tempo per il pranzo e per il primo game drive pomeridiano nel parco nazionale di Etosha.

Il Parco Nazionale di Etosha è uno dei più antichi parchi del continente africano, proclamato nel marzo del 1907 dal governatore tedesco dell’Africa del Sud-Ovest, Friedrich von Lindequst. Il parco copre un’area totale di 22.270 km² ed è una speranza per tutti gli animali selvatici, tranne che per i bufali.

11° giorno: Parco Nazionale di Etosha (Etosha Safari Camp o similare) (B, L, D)

Un’intera giornata viene dedicata alla parte occidentale del Parco, esplorando tutte le pozze d’acqua alla ricerca di tutti gli animali non avvistati il giorno prima. Arrivo nel tardo pomeriggio al Lodge per una meritata nuotata in piscina e una bibita fresca per concludere la giornata prima di cena.

Giorno 12: Etosha Safari Camp – Windhoek (Casa Piccolo o similare) (B, L) 405km

Un lungo viaggio di ritorno verso la capitale Windhoek. A metà pomeriggio arrivo in hotel, dove potrai esplorare la città con calma o rilassarti in hotel e prepararti per il volo di rientro del giorno successivo. Cena per conto proprio – consigliata presso la Joes Beerhouse

Giorno 13: Partenza (B)

Trasferimento all’aeroporto internazionale Hosea Kutako per il volo di ritorno.

*SandyTracks si riserva il diritto di modificare le sistemazioni pubblicate nell’itinerario in qualsiasi momento a causa della disponibilità al momento della prenotazione.